top of page

Il mondo craft e la mixology, amore all’improvviso

Updated: Mar 26, 2021

Andrea Attanasio – Fresco Cocktail Shop, Flavio Angiolillo - MAG, 1930





Welcome to your blog post. Use this space to connect with your readers and potential customers in a way that’s current and interesting. Think of it as an ongoing conversation where you can share updates about business, trends, news, and more.


«Il cliente che si siede al bancone, oggi è sempre più informato e attento: oltre ad un ambiente confortevole, all’accoglienza e alla buona esecuzione del cocktail, cerca l’originalità nel bicchiere.»
«Originalità che, con la diversità, con il DNA unico di un prodotto artigianale oltre che con la competenza del barman, puoi avere.»

Il mondo del bartending ha spesso sposato la visione del brand ambassador. Come ai grandi marchi oggi si preferiscono sempre più frequentemente coraggiose scelte artigianali


Relatori


Andrea Attanasio – titolare del Fresco Cocktail Shop di Como – una carriera singolare ed unica che lo ha portato nel corso degli anni ad un percorso di studio e selezione delle materie prime utilizzate nei suoi drink. Appena si entra al Fresco cocktail shop emerge subito l’eleganza e la cura dei particolari. Andrea Attanasio ci parla di fusione tra il principio di freschezza e quello di manualità, tipici del saper fare. Si perché proprio di Savoir-faire si tratta. Il saper godere di momenti speciali. Non sono solo drink o cocktail, ma veri e propri racconti di vita, di esperienze vissute, di ricerca e di viaggi sognati e realizzati, tutti racchiusi in un solo bicchiere. Andrea Attanasio vuole trasmettere attraverso i suoi drink l’importanza degli ingredienti utilizzati, di quello che finisce nel bicchiere, legato indissolubilmente all’autenticità e alla territorialità sia italiana ggio sensoriale ed emozionale che viene trasmesso attraverso gusto, olfatto, tatto, vista e udito.


Flavio Angiolillo, nato a Roma e cresciuto nel Perigord, in Francia per 15 anni. Qui, all’età di sedici anni, ha iniziato a lavorare nella cucina di un ristorante.

Ha viaggiato in tutto il mondo vivendo in città come Monte Carlo, Londra e Caraibi . Ha iniziato la sua esperienza professionale nel settore della ristorazione collaborando con chef prestigiosi come Alain Ducasse e Gordon Ramsay. Alla fine, a Milano, Flavio ha scoperto il mondo della mixology e se ne è letteralmente innamorato. In questa città incontra Marco Russo, con il quale diventerà partner in ogni azienda.

Hanno quindi iniziato l a loro prima attività insieme nel 2011 aprendo il Mag Cafè il 13 ottobre e successivamente nel 2013 il famoso speakeasy 1930 Cocktail Bar il 22 febbraio. Questi due luoghi sono ora considerati tra i migliori e iconici bar della città. Tuttavia, il genio e la creatività di Flavio e Marco sono pienamente espressi nel bar Backdoor43. È stato aperto nel 2015 il 22 maggio, è davvero il cocktail bar più piccolo del mondo dove i clienti possono vivere un’esperienza esclusiva e su misura. Più di recente, nel 2017 Flavio e Marco si sono impegnati in due nuovi concetti di bar: Barba aperto il 1 febbraio e Iter aperto il 13 settembre.

Flavio Angiolillo ha deciso di differenziare le sue attività partecipando anche a progetti come il liquore The Old Sailor Coffee, Ginepraio (il primo Gin prodotto in Toscana), Caroube Botanical Spirit e Maple Spirit. Inoltre, Flavio e Marco hanno quindi deciso di lanciare, nel 2016, insieme a cinque partner il marchio: FARMILY. Questo marchio ha due categoria diverse di prodotti, la prima é Farmily botanical spirits, con Farmily Mediterraneo e Farmily Asia, creati appositamente per i bar. L’altra è Farmily Classic con: L’Amaro, un prodotto versatile in grado di soddisfare tutti i tipi di palati; L ‘Aromatico, un bitter aromatico per dare una svolta al flavour del drink; La Vodka, una vodka di grano con al suo interno aromi di crosta di pane; un Cognac.

Nel 2019, il 1930 Cocktail Bar si classifica al quarantaquattresimo posto nella classifica di “The World’s 50 Best Bars”. Nel 2020 è l’ora dell’apertura del MAG La Pusterla.


 

La Conferenza Craft Distilling Italia 2020, 28 ore di contributi dei protagonisti della distillazione artigianale italiana e mondiale, è disponibile su craftdistilling.it.

56 views0 comments

Yorumlar


bottom of page